Perugia
Jean Nouvel
Innsbruck
Zaha Hadid
Hanover
Matteo Thun
Zaragoza
Vicens + Ramos

Per architetti

ARCHITETTI DI FAMA MONDIALE COLLABORANO con ENTUSIASMO.

Architetti moderni per una moderna mobilità:

Con i suoi vivaci binari rossi Jean Nouvel ha unito il centro storico di Perugia, ubicato su una collina, con la valle sottostante: la ›Linea Rossa‹ non solo conduce alle attrazioni turistiche della città, è essa stesse diventata una vera e propria attrazione.

A Innsbruck Zaha Hadid  ha destato scalpore con le sue stazioni della Hungerburgbahn, che con uno slancio ardito attraversa il fiume Inn su un ponte appositamente costruito e collega così il centro della città con le circostanti montagne.

La storia dell’architettura si scrive anche con creazioni temporanee, quali ad esempio il morbido manto che ricorda le nuvole, costruito da Matteo Thun per l’impianto dell’Expo di Hannover, o le stazioni di Vicens + Ramos a Saragoza, che evocano un enorme blocco di ghiaccio.

 

L’architettura
- personalizza le stazioni
- decide in merito a tipologia e colore di sostegni o binari
- influenza l’aspetto delle cabine o dei vagoni.

I sistemi a fune attirano in genere l’attenzione dei passanti e restano inoltre in attività numerosi anni, ragion per cui l’architettura vi gioca un ruolo fondamentale. Alcune amministrazioni utilizzano di proposito questo aspetto per dare nuovo impulso alle loro città, sia all’interno che verso l’esterno.